Sandro Abate, la petizione per portarla ad Avellino finisce su Change.org

Sandro Abate, la petizione per portarla ad Avellino finisce su Change.org

L’iniziativa di un tifoso avellinese. Obiettivo non definito: le firme saranno consegnate al sindaco Festa

di Mattia Iannaccone, @mattiaspiro

Qui il link
La petizione finisce su Change.org. Il caso diventa nazionale. E i tifosi adesso si mobilitano e fanno sul serio. (Qui il link) L’obiettivo è raccogliere quante più firme possibili per portarle al sindaco Festa e alla sua giunta. Eliodoro Pisano lancia la sua petizione con un messaggio chiaro. Subito una soluzione veloce per far giocare la squadra capitanata da Abate al DelMauro e poi soluzione definitiva al CONI. Il messaggio che accompagna la petizione è chiaro.
“Basta esodo forzato per la Sandro Abate Avellino costretta a giocare le proprie gare interne a Cercola, in provincia di Napoli.
La formazione avellinese, militante nel campionato nazionale di Serie A di calcio a 5, non ha una casa.
Vogliamo vederla giocare ad Avellino. Ed in attesa di una sistemazione definitiva, il sindaco di Avellino con la giunta, si attivino per portarla al PalaDelMauro visto che al momento non esiste una squadra di basket di livello altissimo che possa pretendere l’esclusivo utilizzo della struttura. Il DelMauro può essere una soluzione provvisoria in vista di quello che può essere poi l’utilizzo della Tendostruttura del Campo CONI come promesso dal sindaco Festa.
Ed è per questo, quindi, che chiediamo all’attuale amministrazione comunale di Avellino e in primis al sindaco Festa e all’assessore allo sport Giacobbe, di attivare tutte le proprie forze per portare entro brevissimo la Sandro Abate al PalaDelMauro.
Stop all’esilio forzato della formazione avellinese in terra napoletana. Avellino ha una squadra di Serie A e deve giocare in città. La politica di metta al servizio dei suoi cittadini e favorisca le realtà sportive locali. Il DelMauro non è solo la casa del basket. Non può e non deve esserlo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy