Sandro Abate mania: richieste boom, sarà pienone al PalaCercola

Sandro Abate mania: richieste boom, sarà pienone al PalaCercola

Tantissime le richieste e i messaggi arrivati in società per informazioni sulla gara di stasera: da Avellino si muoveranno almeno in 200

di Redazione Sport Avellino

Ormai l’entusiasmo è alle stelle. Inutile aggiungere altro. Dopo la vittoria di Arzignano e in vista del recupero di stasera, tantissime le richieste arrivate in società per informazioni sulla sfida di stasera contro Pesaro che vale il primo posto. Si gioca a Cercola, al PalaCercola di Via Matilde Serao. Collegato benissimo all’arteria che da Pomigliano porta al centro napoletano. Chilometri in più per i tifosi avellinesi che non vorranno mancare all’evento più atteso della stagione di futsal italiana.
Decine e decine di auto si metteranno in movimento da Avellino e dalla provincia per stare al fianco della squadra in una serata che si annuncia importante. Almeno in 200 convergeranno da Avellino. Numeri importanti se si considera che è comunque una “trasferta”. Ma il pala Cercola si appresta a riempirsi in ogni ordine di posto. Nonostante il giorno infrasettimanale, l’orario permette di spostarsi. E per ora emmeno la diretta tv scalfisce l’entusiasmo per una squadra e una società che è riuscita pian piano a far innamorare la gente di Avellino. Calcettisti nella nazionale maggiore (Molitierno e Mello), baby nelle Nazionali giovanili (Amirante ndr)

Nazionale Under 19: Amirante trascina la Nazionale alla vittoria


Avellino fa la parte da leone in Italia ma non nel proprio capoluogo. La miopia “stupida” degli amministratori che continuano a vietare l’utilizzo del DelMauro (che necessita di piccoli lavori per essere messo a norma per il futsal) sta generando un boomerang di “consensi” per il sindaco Festa e l’assessore Giacobbe. “Nel 2020 torneranno a casa” dissero i due all’unisono nel corso della presentazione della squadra. Il 2020 è arrivato ma nulla si è mosso. Nè al DelMauro (che le recenti notizie di cronaca è al freddo, senza riscaldamenti e con perdite dal tetto… ndr) nè eventualmente alla Tensostruttura del Coni (anche qui in evidente carenza di manutenzione).
Anche senza l’amministrazione comunale che sta dimostrando di essere poco attenta nei confronti dell’unica squadra vincente della città, i tifosi sono dalla parte della Sandro Abate. E lo dimostrano in quanti stasera si metteranno in moto per raggiungere Cercola. Polemiche a parte, il futsal in città, sta crescendo anche come movimento. Appuntamento a stasera quindi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy