Sandro Abate, ora l’allenatore. E poi i lavori al DelMauro

Sandro Abate, ora l’allenatore. E poi i lavori al DelMauro

Sarà un Ferragosto caldo in casa Avellino

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

L’allenatore subito. E poi i lavori al DelMauro. Le dimissioni di Batista legate a problemi personali del tecnico brasiliano, hanno costretto la società biancoverde agli straordinari. E così Candeloro dopo aver chiuso il roster con l’ingaggio del brasiliano Nicolodi è tornato sul mercato. Diverse le piste seguite al momento. Quella italiana che potrebbe condurre a Nuccorini e Cipolla e quella spagnola. Ma sui nomi resta il massimo riserbo e Candeloro non si sbilancia. “Stiamo valutando diversi profili – conferma – Ma al momento tutto può succedere. Stiamo cercando un tecnico di alto profilo. Crediamo di aver costruito una buona squadra e la. Improvvisa notizia del forfait di Batista ci ha trovato un pò spiazzati. Di sicuro decideremo nelle prossime ore. Stiamo restringendo il cerchio. Ma non abbiamo fretta. Sappiamo che sarà una decisione difficile quella da prendere e vogliamo riflettere ancora”.
Poi la questione DelMauro. La prossima settimana cominceranno i lavori al Palazzetto. Bloccate già tutte le aziende che si occuperanno della mini ristrutturazione. Si attende solo l’ok del Comune per dare il là all’allungamento del parquet per ottenere il via libera dalla Divisione per la disputa delle gare interne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy