CALCIO A 5SANDRO ABATE AVELLINO

Sandro Abate pronto per l’esordio in campionato, l’Olimpus Roma si avvicina

Tutto pronto per il debutto in campionato degli irpini

Ci siamo, la trepidante attesa sta per terminare. Domani sera Sandro Abate ed Olimpus Roma daranno ufficialmente il via alla stagione sportiva 2021/22. Il campionato di Serie A si aprirà con due delle formazioni più quotate ed accreditate ad ottenere un posto nelle zone nobili della graduatoria finale.

Qui Sandro Abate

Per la compagine irpina questo sarà il terzo anno consecutivo in massima serie. Un gruppo rivoluzionato nella maggior parte dei suoi elementi ed affidato nelle mani di un tecnico carismatico come Gianfranco “Ciccio” Angelini. L’allenatore sta cercando di plasmare una squadra a sua immagine e somiglianza: battagliera e solida, ma anche concreta e cinica sotto porta. L’obiettivo dichiarato è quello di migliorare il sesto posto in campionato dello scorso anno, ed i quarti di finale sia ai play-off scudetto che alla Final Eight di Coppa Italia. In vista del match contro i capitolini, Angelini avrà a disposizione tutti gli effettivi, compreso l’ultimo arrivato: Richar Gutierrez. Il colombiano, seppur giunto da sole due settimane alla corte del tecnico romano, ha messo in mostra fin da subito il suo potenziale riuscendo ad andare a segno anche nel test amichevole giocato in Spagna contro ElPozo Murcia. L’intento della truppa capitanata da Massimo Abate è quello di conquistare i 3 punti al cospetto però di una terribile neopromossa.

Qui Olimpus Roma

Prima storica apparizione in Serie A per l’Olimpus, e di certo non sarà solo una comparsa. Il sodalizio di patron Andrea Verde pensa in grande e punta ad insidiare le prime posizioni della classifica. Una campagna acquisti di alto livello con innesti importanti e di spessore come Marcelinho, Nicolodi, Bagatini, Grippi, Tres, Pedro Guedes e Schininà. Saranno ben quattro gli ex Avellino presenti nel roster biancoazzurro: Nicolodi, Bagatini, Schininà e Tondi. Il capitano dei romani Chimanguinho, nella conferenza stampa di presentazione del match, ha dichiarato: “Siamo pronti per affrontare questo momento importante. La società ha creato una rosa di Serie A con giocatori importanti. Dobbiamo scendere in campo dando il massimo. La nostra prima sfida sarà contro un avversario arduo e, ancor di più, sul suo campo. Dovremo affrontare questa gara con molto agonismo ed entrare in campo con l’atteggiamento giusto. Sappiamo che sarà una partita dura”.

Dunque appuntamento al Pala Del Mauro alle ore 20:30 per la prima battaglia del campionato. Si prospetta una gara appassionante e spettacolare. L’incontro sarà anche visibile sulla nuova piattaforma della Divisione Calcio a 5: Futsaltv.it.

Articoli correlati

Back to top button