CALCIO MINORE

Coppa Italia: al Forino serve l’ìmpresa

Altra situazione delicata nel raggruppamento 22. La classifica parla così: Atri 2, Stasia e Real Forino 1. L’Atripalda riposa, il Real Forino di Cucciniello va a Sant’Anastasia. Per essere sicuri del passaggio al turno successivo serve solo la vittoria. Perchè un altro X creerebbe una situazione di assoluta parità. Lo Stasia parte con il vantaggio di aver segnato due gol all’esordio. L’Atri Calcio con due punti ha 3 gol fatti e 3 subìti. Un pari, oggi, per 1-1 eliminerebbe il Forino per il computo delle reti fatte. La vittoria resta, comunque, un obiettivo alla portata degli irpini. Lo conferma il dirigente Fruncillo Gerardo. “Dobbiamo dare il massimo anche se quella contro lo Stasia è una partita difficile per l’ambiente che troveremo. Ma daremo il massimo. Abbiamo una rosa molto competitiva, calciatori come Claridi invidiati da tutti. Se abbiamo lo spirito giusto possiamo fare la partita e vincerla. Il passaggio del turno sarebbe una grossa soddisfazione”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button