CALCIO MINORE

Promozione, Atri-Lioni nel caos: si dimette Mogavero

Conclusa la quarta giornata del Girone C del campionato promozione. Continua la corsa del Montesarchio. I sanniti continuano ad essere la capolista incontrastata del girone. Il San Martino ha dato battaglia, ma alla fine a prevalere è ancora il Montesarchio. A San Michele di Serino invece va in scena la sfida tra i padroni di casa e il Cervinara. Un pareggio che serve più al San Michele per muovere la classifica dopo un inizio di stagione poco convincente. Importante successo esterno del real Forino che sbanca Fontanarosa. La fortissima formazione biancorossa vince grazie ad un goal di Calienno. A Mugnano del cardinale il Carotenuto impatta sull’1-1 contro l’AC Nusco. Un vero peccato per quest’ultimi andati prima in vantaggio con Torsiello e poi raggiunti a dieci minuti dalla fine. Stravince la Forza & Coraggio di Vincenzo Riccio. La vittima sacrificale è il Serino che ne esce con le ossa rotte. L’Atripalda esce sconfitto in quel di Lioni contro lo Sporting Guardia. Decide un goal al 79° di Iaderosa che manda all’inferno l’Atripalda. La disfatta è costata cara a Mogavero. L’allenatore di Venticano è stato esonerato dalla dirigenza.
La classifica dopo quattro giornate vede saldamente in testa il Montesarchio con 12 punti in 4 partite. Seguono appaiate a 10 Real Forino e Sporting Guardia. Appena dietro il Nusco. Esce dalla zona retrocessione il Rione Mazzini che batte 2-1 lo Sporting Atripalda. Chiudono la classifica Renzulli San Michele, Bisaccese e San Martino V.C.
La prossima giornata la capolista Montesarchio affronterà il San Martino, in quello che è un vero e proprio testa coda. Impegno casalingo anche per il Forino che ospita lo Sporting Atripalda. Campionato avvincente. Il Montesarchio non avrà vita facile.

 

atri calcio0
sp. guardia1
atri calcio: Afeltra, Melillo (78′ Iovine), Di Napoli (68′ Colella), Formato, Cesarano, Angona, Frusciante, De Iulio, Vitale (83′ Modesto), Venezia, Garofalo. A disp.: Maffeo, Melisse, Colella, Aresini, D’Andrea, Modesto, Iovine All.: Mogavero
sporting guardia: Cerreto, Biele (70′ Borrelli), Gammella, Coletta, Sanseverino, Mustone, Geloso, Iaderosa (92′ De Rosa M.), Simone (78′ Izzo), De Rosa V., Fiorillo. A disp.: Grillo, Garofano, Riccardi, D’Addona. All.: Fasano
arbitro: Sig. De Simone della sezione di Agropoli
reti: 79’ Iaderosa
note: ammoniti Garofalo (A), Sanseverino, Fiorillo (SG)
LIONI – L’Atri Calcio viene battuto in casa dallo Sporting Gaurdia per 1-0. La squadsra di mister Mogavero fa un piccolo passo indietro rispetto alle prestazioni passate, cedendo a undici minuti dalla fine dal gran gol siglato da Iaderosa, che trascina i sanniti sempre più in alto. Padroni di casa senza Orsini, Coppola e Aliano. Vitale stringe i denti e prende il suo posto in attacco. Sporting Guardia in formazione tipo con Iaderosa a supporto dell’ex di turno Simone e Geloso-Fiorillo coppia di esterni di centrocampo nel collaudato 4-4-1-1. Uomini di Fasano pericolosi poco prima della mezz’ora con Iaderosa, ma Afeltra è bravo a sbarrargli la strada in un paio di occasioni. Gara senza emozioni con tanti calci piazzati senza esito. Il sussulto che decide la partita arriva al 79′, quando su un cross proveniente dalla destra la palla viene rimessa al centro, dove Iaderosa si coordina ed in mezza rovesciata segna il gol che regala ai guardiensi la terza vittoria consecutiva.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button