Aprilia, Vincenzo Feola: “Bravi ad approfittare degli errori dell’Avellino. I lupi restano i candidati alla promozione. I campionati si vincono ad aprile”

Le parole del tecnico dell’Aprilia dopo la sfida con l’Avellino

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

A fine gara a commentare la gara tra Aprilia e Avellino ha parlato per i padroni di casa il tecnico Vincenzo Feola. L’allenatore dell’Aprilia ha così analizzato la sfida vinta con i lupi.

“Bravi ad approfittare degli errori dell’Avellino. Il primo tempo è stato davvero di buon livello. Dopo il 2-1 loro e il rigore sbagliato abbiamo avuto il braccino e abbiamo avuto paura di sbagliare e di non vincere. Ci siamo limitati a difendere, chiudendoci in difesa e ripartendo e a non giocare più, ma va bene così, perchè di fronte c’era una signora squadra. Avellino? Ho visto una buona squadra, caparbia che nel secondo tempo ci ha messo alle corde. L’Avellino resta la candidata a vincere il campionato, anche se ora ha qualche punto da recuperare. La classifica non va vista ora, i campionati si vincono ad aprile e non a novembre. Parlo sia dal punto di vista personale che dell’Avellino. Chi guarda la classifica ora è un folle”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy