Avellino Calcio – Bucaro: “Stiamo facendo un’impresa. Vincere il campionato? Ci credo”

Avellino Calcio – Bucaro: “Stiamo facendo un’impresa. Vincere il campionato? Ci credo”

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Primo posto raggiunto, condiviso con il Lanusei. Battuta la Torres, per tre a uno, e pareggio al Lixius tra Lanusei e Budoni. E nel post gara della vittoria contro i sardi, Bucaro ha commentato così la prestazione e il percorso dei biancoverdi: “Ci può essere un po’ di rammarico per il modo in cui il Lanusei ha pareggiato, ma avrei firmato per tutto questo. Abbiamo fatto un’impresa fino ad ora. Dobbiamo essere contenti, felici e pensare al Latina. Troveremo una squadra tosta, che viene da un buon momento. Poi c’è questa rivalità tra tifosi che può incidere. Spero non vengano dati pochi biglietti per i tifosi biancoverdi.Quella di oggi è stata una grande prova di forza e maturità, volevamo vincere. Tranne qualche errore sul loro gol e sulla traversa, sono soddisfatto. Sull’uno a uno, però, ci sono stati negati due rigori sacrosanti. Non voglio regali, ma non dobbiamo essere bistrattati. Tuttavia, poi, siamo saliti in cattedra e fatto una grande gara. Abbiamo avuto qualche incertezza nel primo tempo, poi si è visto solo l’Avellino. Mi auguro di arrivare allo spareggio, anche se abbiamo una gara diversa rispetto al Lanusei. E’ la partita più importante, quella di Latina. Anche se, in tutti i campionati, chi vince gli scontri diretti è favorito e vince il campionato. Qui, invece, si fa lo stesso lo spareggio. Peccato. Ma ci consoliamo pensando al -10 di qualche tempo fa.

Poi, l’elogio alla squadra e la gara di Latina: “Tutti i risultati sono stati conquistati grazie alla forza di questi ragazzi. Il merito è loro. Vincere un campionato così, o all’ultima giornata allo spareggio, sicuramente sarebbe straordinario e porterebbe tanto entusiasmo. Probabile, tuttavia, che ci possa essere una sorta di ritiro per preparare al meglio questa battaglia, che magari potrebbe farci vincere definitivamente questa guerra. Sarà necessario lavorare sulla testa, creare il giusto entusiasmo. Vincere il campionato già domenica, senza spareggio? Ci credo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy