Avellino Calcio – Ciotola: “Sarà un girone di ritorno positivo”

Avellino Calcio – Ciotola: “Sarà un girone di ritorno positivo”

Il commento di Nicola Ciotola al termine di Avellino-Latina.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

L’Avellino non va oltre il pari, in casa, contro il Latina. E Nicola Ciotola, nel post-gara, ha dichiarato: “Pareggio che dispiace, ma oggi la colpa è stata dell’arbitro. Per noi c’erano due rigori almeno, poi a loro al minimo contatto ha concesso il rigore. Il pareggio è meritato ma ci va un po’ stretto. Io mi metto sempre a disposizione, bisogna essere sempre positivi, e io lo sono. Poi magari ci sono periodi migliori o peggiori, ma bisogna affrontarli con determinazione e tanta grinta. Il ritorno deve essere maggiormente positivo e si riparte dal secondo tempo e dalla cattiveria espressa oggi. Il Lanusei ha 7 punti in più, ma sono recuperabili e noi ce la metetremo tutta per farlo e arrivare primi. Quella di oggi è stata una gara di sacrificio, il Latina è un’ottima squadra e sapevamo che era una gara dura, anche considerando le nostre assenze. Penso che se la partita fosse durata altri 5 minuti l’avremmo vinta. Ma è andata così. Nel 4-3-3 mi trovo meglio, sono un esterno da attacco, ma siamo una squadra che puo giocare con diversi moduli e sta al mister scegliere. Le voci sulla società? Siamo tranquilli, in una botte di ferro, noi pensiamo solo al campo. Ma ripeto, la società ci ha fatto sempre sentire il suo appoggio.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy