Avellino Calcio – I lupi non vanno oltre il pareggio a Monterosi

Avellino Calcio – I lupi non vanno oltre il pareggio a Monterosi

Termina a reti inviolate il match tra Monterosi e Avellino.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

IMONTEROSI-AVELLINO 0-0

MONTEROSI (4-3-1-2): Frasca; Francescangeli (48′ st Matrone), Gasperini, Messina, Rasi; Gerevini, Pisanu (16′ st Proia), Mastrantonio; Sabatini (40′ st Pellacani); Gabbianelli, Nohman (38′ st Alonzi). A disp.: Chingari, Valentini, Barbato, Giannetti, Liurni. All.: Mariotti.

AVELLINO (4-3-1-2): Lagomarsini; Patrignani, Morero, Mikhaylovskiy, Parisi; Buono, Matute, Gerbaudo; Tribuzzi (46′ st Tompte); De Vena (41′ st Acampora), Sforzini. A disp.: Pizzella, Mentana, Ventre, Scarf, Carbonelli, Nocerino, Saporito. All.: Graziani.

ARBITRO: Delrio di Reggio Emilia.

Guardalinee: Allocco-Mazzarà.

NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Messina (M), Francescangeli (M), Patrignani (A).

Al “Marcello Martoni” termina a reti inviolate il match tra Monterosi e Avellino. In uno scialbo primo tempo, caratterizzato da sprazzi sporadici di ambedue le compagini, regna l’equilibrio. Sforzini, dopo pochi minuti, ha un’occasione per portare un vantaggio i suoi, ma non capitalizza. Il Monterosi, tuttavia, non si nasconde e gioca a viso aperto. Il tandem De Vena-Sforzini non punge. I padroni di casa gestiscono bene la gara, arginando le iniziative avversarie. Intorno alla mezz’ora, Gabbianelli sfiora il palo con un tiro dalla distanza. Brivido per i lupi. Si va negli spogliatoi sul punteggio di zero a zero. Nella ripresa, la musica non cambia. Sia il Monterosi che l’Avellino provano provano ad impensierire le difese altrui, non riuscendo però a risultare incisivi negli ultimi metri. La prima sostituzione dell’Avellino arriva a cinque minuti dalla fine. Situazione insolita, per i biancoverdi, considerata la frequente girandola di cambi adoperata da Graziani negli altri match. Gerbaudo prende il posto di De Vena, e l’undici biancoverde infoltisce dunque il centrocampo. Gerbaudo, all’ultimo minuto, non sfrutta un’invitate occasione servita da Matute; di testa il centrocampista spreca alzando sopra la traversa. La gara si consuma per inerzia sino al triplice fischio finale. Termina zero a zero tra Monterosi ed Avellino. È un pareggio che soddisfa a metà gli uomini di Graziani. Ora, testa al Castiadas.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy