Avellino Calcio – Musa: “Contento di stare qui. Commenti su di me? Mi scivolano addosso”

Avellino Calcio – Musa: “Contento di stare qui. Commenti su di me? Mi scivolano addosso”

Le parole di Carlo Musa, ds dell’Avellino, intervistato alla “Gazzetta regionale”, edizione Lazio.

di Leo Pecorelli, @pecorelli_leo

Carlo Musa: 28 anni e una prematura esperienza in biancoverde da ds. E il giovane direttore, in un’intervista integrale alla “Gazzetta regionale” del Lazio, ha espresso le proprie sensazioni riguardo al primo scorcio d’esperienza in irpinia: “Finora è stato tutto positivo. Ricoprire un ruolo del genere nell’Avellino è senza dubbio un onore, oltre che una grossa responsabilità. Soprattutto quando bisogna vincere sempre e per forza. Io vengo dal Lazio, e so che il girone G è molto difficile. E questo lo confermano anche gli addetti ai lavori. L’Avellino ha certamente una buona squadra, ma bisogna lavorare con costanza per far emergere le nostre qualità tecniche alla distanza.”

E sul mercato, Musa prosegue:” Certamente il mercato di riparazione potrebbe essere utile per velocizzare la nostra crescita, ma non è semplice trovare profili da Avellino. La maglia biancoverde è pur sempre un peso, la nostra tifoseria è molto passionale, il Partenio può far tremare le gambe a chi ci entra. Noi sceglieremo soltanto chi sarà in grado di reggere queste pressioni. Ovviamente le pressioni riguardano anche me, è normale. Ma io lavoro in maniera umile e mi faccio scivolare addosso le cose negative che dicono su di me. Per me questa è un’opportunità importante, dopo aver lavorato sempre con dedizione e sacrificio. Non sono l’unico esempio di direttore giovane. Molte società stanno puntando su ds giovani, abbiamo motivazioni e voglia di crescere. Io amo questo mestiere.

E, infine, l’appello agli avellinesi: “La gente di Avellino deve avere fiducia in noi. Chiedo a loro comprensione. Ho deciso di sposare questa causa piena di fascino e di storia, e sto mettendo tutto me stesso per farlo bene. Qui, inoltre, ho trovato molta collaborazione tra le diverse componenti della squadra. E questo sta sicuramente facilitando il mio compito. Ringrazio tutti quelli che mi sono accanto. Sono davvero  contento di stare qui.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy