Deferimento Bari, pres. Giancaspro: “I pagamenti sono regolari, spero che ci prosciolgano”

Il comunicato del presidente del Club biancorosso

di Redazione Sport Avellino

Dopo il deferimento mandato dalla Procura Federale alla società pugliese, il presidente del Bari Cosimo Giancaspro ha ritenuto necessario fare chiarezza – dicendo: “Il pagamento delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dei tesserati per le mensilità di gennaio e febbraio 2018 è stato regolarmente effettuato. Dopo l’avvio dell’azione disciplinare da parte della Procura Federale, è stato incaricato l’avvocato Mattia Grassani di assumere la difesa della società dinanzi al Tribunale Federale e nell’eventuale grado di appello. Nella certezza della piena regolarità dell’operato della società e dei suoi rappresentanti il Presidente si dichiara assolutamente fiducioso che gli organi di giustizia sportiva prenderanno atto della asseverata insussistenza di alcuna violazione, prosciogliendo gli incolpati dagli addebiti contestati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy