Lupo Fidelis – Bomber Preziuso trascinatore, battuto il Serra per 3-0

di Michelangelo Freda, @m_freda21

La Lupo Fidelis vince e diverte. La squadra allenata da Carmine Sfera si impone col risultato di 3-0 sul Serra 2007, vecchia conoscenza della passata stagione. La squadra di casa fin dai primi minuti detta il ritmo di gioco: al 2′ minuto viene annullato un goal per un fuorigioco molto dubbio, al 4′ minuto arriva il goal del vantaggio col solito Andrea Preziuso. Il bomber biancoverde non sbaglia un colpo e si dimostra nuovamente pronto ad insaccare la palla in rete. Il primo tempo vede ancora la Fidelis proiettata in avanti alla ricerca del secondo goal che arriva al 30′ da un ottimo calcio di punizione di Castronuovo calciato sul palo del portiere. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, il Serra 2007 a rincorrere gli avversari dopo qualche scaramuccia di troppo fra i compagni di squadra. Al 6′ del secondo tempo Gallo viene atterrato in area di rigore, si presenta Andrea Preziuso sul dischetto che insacca il 3-0 definitivo e realizza il 14 goal stagionale in otto gare disputate sinora, un trascinatore. La partita prosegue con il Serra 2007 che cerca il goal che possa riaprire la gara, ma la difesa ben gestita dal capitano Angelo Cucciniello si fa trovare pronta in ogni azione, con gli avversari visibilmente innervositi dal muro biancoverde. Da sottolineare il debutto di Simone Bergamino, esterno di centrocampo, appena arrivato in prestito dall’Avellino Football Club.

La Lupo Fidelis di Carmine Sfera vince la quinta gara consecutiva in campionato, dopo aver conquistato l’accesso agli ottavi di finale della coppa campania nella serata di mercoledì scorso. Adesso la coppia di mercato D’Adamo – Loschiavo è alla ricerca dei giusti innesti per arricchire una rosa completa, con il presidente Antonio Alborea a monitorare il progetto societario. Domenica prossima sfida in trasferta contro Santa Lucia di Serino, squadra 8° in campionato reduce dalla sconfitta casalinga contro il Real Avellino per 1-4.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy