Marcolin: “Vedremo in campo qualcosa di diverso. Lavoreremo per il 60% sulla fase difensiva”

Mister Marcolin nella sua prima conferenza stampa prima di un match di campionato parla anche della condizione fisica della squadra e su quale è stato e quale sarà il suo lavoro: “Ci vuole un mese per cambiare la condizione fisica per quello che vorrei io però è importante la durata, possiamo cambiare modulo durante la partita se avremo problemi fisici. Non sono un tecnico che cambia molto cerco abbastanza di ripercorrere quello fatto per me è importante dare certezze. Riguardo ai reparti si dovrà lavorare per il 60% sulla fase difensiva e il resto per attaccare. Penso che i difensori centrali devono essere forti fisicamente, la prestanza fisica è importante al centro del pacchetto arretrato mentre gli esterni devono avere gamba e andare in sovrapposizione. L’importante e fondamentale è avere una linea difensiva che lavori insieme, in quattro si aiutino sempre e avere automatismi che daranno solidità difensiva. Su questo abbiamo lavorato molto e sul coraggio di stare un po’ più alti”.

Poi una battuta sull’attacco: “Abbiamo un attacco forte devo essere bravo a dare indicazioni a come attaccare la profondità, qualche cambiamento lo vedremo ma non svelo nulla per non dare vantaggio agli avversari”.

Leggi anche

Formia – Avellino, le pagelle della sconfitta irpina: bene Riccio, rimandato Trapani

Costa 6+: una buona prova dal punto di vista del playmaking e dell’attitudine. Valutazione e plus …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.