Ostia Mare, l’allenatore Greco: “Sconfitta immeritata, condannati da ingenuità”

Il tecnico dell’Ostia Mare afferma come la sconfitta con l’Avellino sia immeritata

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Al termine della gara con l‘Ostia Mare, ai microfoni di AV Live, ha parlato il tecnico dei lidensi, Greco, che mastica amaro per la sconfitta con l’Avellino, a suo parere immeritata.

Queste le sue parole: “Abbiamo fatto noi la partita, con buona intensità, grinta, pressing. Abbiamo preso due gol evitabilissimi altrimenti staremmo parlando di un altro risultato. Nonostante le difficoltà che avevamo e le assenze abbiamo fatto una grande partita. Avellino? Non so che dire, io guardo la mia squadra. Dopo il 2-1 abbiamo giocato il tutto per tutto e abbiamo messo l’Avellino alle corde e credo che alla fine il pareggio l’avremmo meritato. Ho fatto i complimenti alla squadra perchè secondo me abbiamo fatto una grande partita contro un grande avversario”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy