Salernitana, Minala vicino a Castaldo: “So cosa vuol dire perdere un padre. Forza Gigi”

Salernitana, Minala vicino a Castaldo: “So cosa vuol dire perdere un padre. Forza Gigi”

L'”eroe” del derby del Partenio incoraggia Castaldo dopo la vittoria della Salernitana a Novara.

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Ha fatto parlare di sè per la sua età, ancora non del tutto certa, ha fatto parlare di sè per le sue qualità e soprattutto in questi giorni, Josep Minala non sarà certo dimenticato dalle parti di Avellino per il suo gol al 96′ nel derby del 15 ottobre che ha regalato una storica vittoria alla sua Salernitana, e tanto sconforto alla piazza irpina.

E’ tornato a giocare dopo la giornata di squalifica, ricevuta nel parapiglia post derby, parapiglia nel quale fu coinvolto anche Castaldo. E proprio Castaldo è nel cuore e nei pensieri del giocatore salernitano, che, ai microfoni di Telecolore, al termine della vittoriosa trasferta di Novara, ha voluto mandare un messaggio di incoraggiamento al suo rivale.

Ma dinanzi alla realtà, le rivalità e gli sfottò, passano in secondo piano: “Voglio mandare un grande abbraccio a Gigi Castaldo, per la scomparsa del padre. So cosa vuol dire, a me è stata ancora più dura perchè ero giovanissimo, ma la morte di un genitore a qualsiasi età fa sempre male. La rivalità calcistica passa in secondo piano davanti a queste cose della vita. Voglio dire a Gigi di non mollare, di andare avanti più forte di prima, perchè ora ogni volta che scenderà in campo, assieme a lui ci sarà il papà, come accade con me. Forza Gigi”. 

Un messaggio molto bello e sensibile che speriamo possa stemperare gli animi nei confronti del giocatore, non proprio simpatico dalle parti del Partenio dopo la rete finale del derby e la polemica esultanza finale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy