Serie B – Distruzione e danni… il Frosinone denuncia i Grifoni

Serie B – Distruzione e danni… il Frosinone denuncia i Grifoni

Sabato scorso, durante il match fra Frosinone e Perugia, i tifosi ospiti hanno danneggiato il nuovissimo stadio ciociaro

di Redazione Sport Avellino

Il Frosinone calcio ha presentato una denuncia contro i tifosi del Perugia calcio per i danni inflitti al Benito Stirpe, nuovo impianto all’avanguardia europea in occasione del match di sabato scorso vinto dagli umbri per 3-1. Duecentosettantatre sostenitori del Grifone si sono recati in terra ciociara per assistere al match, i danni sono ingenti, bagni distrutti, non sono stati risparmiati nemmeno i dispensar del sapone, il vetro di separazione tra il settore ospiti e e l’accesso al campo è andato semi-distrutto.

Adesso la società ciociara ha presentato i filmati che documentano il danneggiamento del nuovo stadio, chiedendo l’immediato avvio da parte del Gruppo Operativo di Sicurezza del riconoscimento degli autori di tali danni, non mancherà l’azione legale verso i responsabili, infatti il Frosinone si è gia rivolto all’Autorità competente.

Il Benito Stirpe, come vi abbiamo raccontato giorni fa, è stato selezionato tra i 26 migliori impianti del mondo, uno degli stadi più sicuri al mondo, monitorato da telecamere che controllano tutto ciò che accade internamente ed esternamente allo stadio.

foto7 foto6 foto5 foto4 foto3 foto2

In giornata non si è fatta attendere la risposta del Perugia che offre la sua versione su quanto accaduto: “In riferimento a quanto accaduto a Frosinone e alla denuncia fatta nei nostri confronti siamo con immenso dispiacere costretti a rispondere in maniera perentoria che la nostra tifoseria è tra le più corrette d’Italia e strumentalizzare con video e foto degli episodi spiacevoli, secondo noi, è una grande mancanza di stile e di correttezza tra Società. Vogliamo a questo punto precisare che il vetro rotto da un nostro tifoso è stato tempestivamente denunciato agli addetti allo stadio. Inoltre precisiamo che il porta salviette del bagno sarà ripagato anche se ci teniamo a dire che un’intera città non può essere accusata di vandalismo in modo così scorretto generalizzando per un episodio singolo accaduto durante la partita.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy