Serie B – Introdotto il Contributo di solidarietà. La Serie B redistribuisce il paracadute

Serie B – Introdotto il Contributo di solidarietà. La Serie B redistribuisce il paracadute

Introdotto il contributo di solidarietà per le retrocesse dalla Serie A.

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Dopo l’acquisizione dei diritti tv di Serie B dalla neo entry Perform, il campionato cadetto introduce piccole modifiche al famoso e dibattuto “paracadute”.  Infatti quest’oggi, Mauro Balata, presidente della Lega B ha comunicato l’introduzione  del contributo di solidarietà a carico della neo retrocesse dalla A, approvato dall’assemblea di lega con 19 voti a favore su 22 – le contrarie erano le 3 squadre appena retrocesse cioè Crotone, Verona e Benevento –

Il contributo di solidarietà consisterà nel trattenere circa il 20% di quanto dato alle società retrocesse dalla massima serie che verrà ridistribuito in parti eguali fra tutte le altre squadre.

“Ho voluto fortemente questa iniziativa: l’abbiamo studiata per introdurla subito. Verrà trattenuto il 20% del paracadute e verrà ripartito in parti uguali sulle restanti 19. Entrerà in vigore dalla prossima stagione a partire dal mese di dicembre. La legge Melandri è fortemente penalizzante per la B.  Abbiamo bisogno di un contributo concreto delle istituzioni che devono riconoscere la nostra funzione: il 75% dei nostri calciatori sono italiani. Abbiamo mostrato presenza e appeal, stiamo investendo molto sul territorio italiano. Se non viene capita significa che è arrivato il momento di riflettere”.

Serie B – Diritti tv a Perform. Ecco dove si vedrà il prossimo torneo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy