Serie B – Quattro club chiedono l’intervento di Mattarella

Oramai il campionato di Serie B sta assumendo dei toni sempre più grotteschi, ai limiti della serie follia. Dopo il batti e ribatti fra le aule dei tribunali sportivi ed amministrativi e la chiamata al sottosegretario Giorgetti è arrivata oggi la notizia che le società di Ternana, Siena, Pro Vercelli e Catania sono pronte a chiedere l’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per far si che si proceda ad una sostanziale modifica della giustizia sportiva e si detti un regolamento chiaro per le ammissioni ai campionati.

Un vero e proprio intervento richiesto per il Decreto Sicurezza, che a giorni verrà vagliato dal governo giallo-verde, che comprende anche le modifiche anche della giustizia sportiva e dell’organizzazione federale.

Leggi anche

Scandone, sarà ribaltone per dare una scossa alla squadra?

La sconfitta maturata ieri pomeriggio contro la Meta Formia fa davvero male alla Scandone. I …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.