Serie C – HSH compra il 25% del Rimini Calcio in Quantocoin

Serie C – HSH compra il 25% del Rimini Calcio in Quantocoin

Per la prima volta in Italia una società verrà comprata in Bitcoin, o meglio, in Quantocoin.

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Il calcio moderno di giorno in giorno riserva delle sorprese, contestabili o meno, ed oggi il caso lampante è riconducibile al Rimini Calcio, società militante attualmente nel campionato di Serie C, dopo aver vinto nella passata stagione il campionato dilettantistico. Oggi la notizia del passaggio del 25% delle quote societarie del Fc Rimini alla società Heritage Sports Holdingcon sede negli Emirati Arabi, gia proprietaria de  la Unión Deportiva Los Barrios, squadra militante nella sesta divisione calcio spagnolo, il Mantova calcio ed Gibraltar United. La particolarità dell’operazione risiede nella modalità di pagamento del 25% delle quote societarie che verranno pagate rigorosamente in BitCoin, o meglio, in Quanto Coin, la moneta virtuale facente capo alla stessa società (HSH).

Il bitcoin è stata la prima moneta virtuale convertibile decentrata, vale a dire non emessa da una banca centrale o da un’autorità pubblica e la prima “cripto valuta”, alla quale si aggiunge l’impossibilità di effettuare indagini anti riciclaggio  in quanto gli operatori che offrono questo servizio non figurano tra i destinatari della normativa antiriciclaggio non essendo quindi tenuti all’osservanza degli obblighi di adeguata verifica della clientela e di operazioni sospette.

Il presidente del Rimini calcio ha commentato soddisfatto l’esito della trattativa:“La trattativa con questo gruppo è in piedi da un paio di mesi, per il tramite di persone che operano nel mondo dello sport, durante i quali ci siamo conosciuti e messo sul tavolo le rispettive motivazioni che ci hanno spinti a questo accordo. Da parte di Heritage Sports Holding è emerso un grande interesse per il brand Rimini e per il nostro approccio innovativo al calcio. I nuovi soci, che hanno firmato un accordo preliminare per l’acqusizione del 25% delle quote della società, hanno apprezzato del Rimini F.C. la trasparenza, la sostenibilità economica, la sua territorialità, l’impegno nel mondo della solidarietà ed anche la massa critica che esprime il nostro mondo con tutte le sue società affiliate. Un’operazione che entrerà nella storia del calcio, portando una risonanza molto importante alla città di Rimini”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy