Serie D – Il Tfn dà ragione alla Flaminia: restituiti 39 calciatori

Serie D – Il Tfn dà ragione alla Flaminia: restituiti 39 calciatori

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Non solo campo, tribunali protagonisti anche in Serie D. Il TFN ha accolto il ricorso della Flaminia Civita Castellana, formazione inserita nel girone dei lupi, restituendo al club laziale ben 39 calciatori che si erano svincolati lo scorso giugno con il modello 108 firmato dall’allora presidente Roberto Ciappici. La società rossoblù, presieduta ora da Francesco Bravini, ha fatto valere le sue ragioni dinanzi al tribunale che ha accolto il ricorso presentato. I 39 tesserati, nel frattempo legatisi ad altre formazioni (per lo più di Eccellenza), non potranno ora più scendere in campo con le loro formazioni attuali. La Flaminia potrà ora decidere se e quali calciatori reintegrare per poi tenerli o cederli nel mese di dicembre alla riapertura del mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy