Avellino Calcio – Pera, un bomber da 121 gol in serie D

Avellino Calcio – Pera, un bomber da 121 gol in serie D

L’interesse dell’Avellino calcio per Manuel Pera.

di Redazione Sport Avellino

L’Avellino calcio è al lavoro per rinforzare la rosa, dopo l’arrivo di Kelvin Mutate dalla Juve Stabia e di De Vena, contratto biennale per entrambi, Carlo Musa avrebbe avviato dei contatti per portare in Irpinia l’attaccante trentatreenne Manuel Pera, attualmente in forze alla Recanatese. Un giocatore esperto, che ha collezionato non poche presenze in Serie D con le maglie di Rimini, Delta Rovigo, Metalica, Taranto e Recanatese per un totale di 161 presenze e 121 goal e 3 titoli da capocannoniere; per lui un passato anche in Serie C dove con le maglie di Lucchese, Carrarese, Poggibonsi e Pontedera.

Un giocatore esperto, che è riuscito a realizzare il sogno di esser uno dei giocatori più forti del campionato di Serie D, dopo aver lavorato in una fabbrica in provincia di Lucca: “Vivere grazie al calcio, senza dovermi svegliare alle 7 tutte le mattine per lavorare nel calzaturificio della mia famiglia la ritengo, ancora oggi, la più grande conquista della mia carriera, un orgoglio come l’aver superato quota 200 gol. Può sembrare una frase retorica ma per me il calcio è sempre stato un divertimento, un passatempo da vivere con gli amici del mio paese: Lammari. E’ lì che ho iniziato a tirare i primi calci ed è quella la maglia che ho vestito fino ai 19 anni quando ho debuttato in prima squadra nel campionato di Promozione da terzino destro, il ruolo che i miei allenatori mi avevano sempre ritagliato e che a me, per la verità, non garbava granché”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy