Avellino Calcio – Spezia, ma non solo. Moretti prepara la valigia

Avellino Calcio – Spezia, ma non solo. Moretti prepara la valigia

L’Avellino calcio è concentrata nel liberarsi degli elementi in esubero nella rosa biancoverde.

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Uno degli obiettivi prioritari per l’Avellino in questa fase di mercato è certamente quello di liberarsi degli elementi in esubero nella rosa biancoverde. Mentre con qualcuno (Diallo) si sta trattando la rescissione consensuale, per altri calciatori il club irpino spera di poter trovare acquirenti disposti ad accollarsi i loro stipendi.

Quest’ultimo caso riguarda in particolare due centrocampisti, Paghera e Moretti. Entrambi sono legati all’Avellino da un contratto piuttosto pesante pur non rientrando nei piani tecnici di mister Marcolini. L’intenzione della società è quindi quella di piazzarli a stretto giro di posta. Non sarà facile, ma nonostante ciò non mancano le pretendenti. Detto dell’interesse di Vicenza e Brescia per Paghera, va sottolineato come anche sul versante Moretti si stia muovendo qualcosa. L’approdo di Pasquale Marino sulla panchina dello Spezia potrebbe riaprire le porte del club ligure al centrocampista classe ’88, già in passato tra le fila delle Aquile nella stagione 2013-2014.

L’allenatore siciliano avrebbe fatto il nome di Moretti, già avuto alle sue dipendenze ai tempi del Vicenza (altro club potenzialmente interessato a raccogliere il numero 4 dei lupi), e la società ligure potrebbe accontentarlo offrendo al calciatore un contratto pluriennale che consentirebbe di spalmare in più stagioni l’ingaggio da 200mila euro che Moretti dovrebbe percepire nella prossima stagione in biancoverde. L’Avellino lavora dunque sul fronte esuberi e conta di chiudere qualche operazione in uscita già nei prossimi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy