L’angolo del mercato: tripletta Benevento. Cittadella, ecco l’erede di Salvi

L’angolo del mercato: tripletta Benevento. Cittadella, ecco l’erede di Salvi

Il punto di tutte le trattative di Serie B di questi gorni

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Prosegue senza sosta il mercato del Benevento. Dopo i botti delle prime settimane, il presidente Vigorito è pronto a regalare altre tre pedine a mister Bucchi. Dal Genoa è in arrivo l’ex attaccante biancoverde Asencio, per cui è stata vinta la concorrenza di Crotone e Palermo. Dal Sassuolo, nell’operazione che porterà Brignola in Emilia, si sposteranno in giallorosso il centrocampista Bandinelli e l’esterno d’attacco Ricci.

Continua il restyling in casa Cittadella. I veneti hanno piazzato il decimo colpo di questa sessione trovando il sostituto di Salvi, ceduto al Palermo nelle scorse settimane. Sull’out destro difensivo arriva il classe ’92 Ghiringhelli (scuola Milan, svincolatosi dalla Reggiana dopo il fallimento della società emiliana). Guarda in casa Sassuolo anche lo Spezia. I liguri hanno chiesto informazioni per il centrocampista Missiroli e per l’esterno offensivo Ragusa. Difficile la prima pista (Empoli in vantaggio), più praticabile invece la seconda. Per l’attacco sempre vive le piste Moncini (Spal) e Vandeputte (Viterbese).

Il Verona ufficializza Di Carmine (Perugia) e punta con decisione a Dawidowicz (Palermo). I siciliani hanno chiuso per Haas (Atalanta) e Brignoli (Juventus). Il Lecce accoglie Fiamozzi (Genoa), contende Gucher (Pisa) al Cosenza e sogna il colpo Chiaretti (Cittadella, inseguito con insistenza dai salentini già nella scorsa sessione invernale). Il Pescara prende Tascone (Genoa, girato poi al Fano) ed è vicino allo svincolato Busellato. Il Crotone è in pole per Crecco (Lazio), il Perugia rescinde con Traorè. Il Carpi cede Petrucci alla Vis Pesaro, il Foggia punta Cicerelli (Salernitana) e sogna Magnanelli (Sassuolo).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy