Avellino Calcio – [Esclusiva] Ag. Andrenacci: “Di Paolantonio vuole restare. Lasik? Con un progetto ambizioso…”

Avellino Calcio – [Esclusiva] Ag. Andrenacci: “Di Paolantonio vuole restare. Lasik? Con un progetto ambizioso…”

Le parole del procuratore di Alessandro Di Paolantonio

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Cresce l’attesa in casa Avellino per la programmazione della prossima stagione sportiva, che vedrà i lupi impegnati nel campionato di Serie C. Grande è l’interesse relativo alle decisioni della società irpina sui giocatori da confermare del blocco che ha permesso a Bucaro di piazzare l’incredibile rimonta ai danni del Lanusei. Tra i diversi punti fermi – dai quali l’Avellino vorrebbe ripartire per il prossimo anno – c’è sicuramente il centrocampista Alessandro Di Paolantonio, perno centrale della formazione biancoverde nella seconda metà di stagione e autentico mattatore della gara di oggi con la Pergolettese, con la doppietta che ha proiettato i lupi verso la finale della Poule Scudetto.

“Con il direttore sportivo Musa c’è stata una chiacchierata, ma al momento non abbiamo avuto ancora incontri ufficiali”, le parole del procuratore del ragazzo, Federico Andrenacci, che in esclusiva ai nostri microfoni si è soffermato sul futuro del suo assistito e su una suggestione di mercato. “Alessandro vuole restare ad Avellino, – ha proseguito Andrenacci – siamo felicissimi ed entusiasti e non ci saranno problemi per la sua permanenza in Irpinia. Di Paolantonio è un giocatore di alto profilo per la C, qualche anno fa ha vinto da protagonista il campionato con il Teramo, e sono sicuro che in terza serie può fare molto meglio di quanto ha fatto quest’anno. Quando è arrivato a novembre ha avuto bisogno di tempo per ritrovare il ritmo partita, ma poi ha avuto un ruolo importante. Sono convinto che in C, con i suoi mezzi tecnici, possa fare anche meglio”. Per il futuro del numero 31 dei lupi saranno dunque decisivi i prossimi giorni, probabilmente la prossima settimana, ma è chiara l’intenzione del calciatore di restare in biancoverde: “Molte squadre hanno chiesto informazioni, ma l’Avellino è da Serie A. Lo spettacolo che abbiamo visto a Rieti è qualcosa che, con le dovute proporzioni, non si vede neanche in Champions League. Siamo contenti del progetto, della serietà di De Cesare e inoltre Bucaro apprezza moltissimo le qualità del ragazzo”.

Il calciomercato è poi anche tempo di suggestioni e ipotesi e per questo nella chiacchierata con Andrenacci il discorso si è poi spostato su un altro suo assistito, il centrocampista slovacco Richard Lasik. L’ex biancoverde – fermo dal novembre 2017 in seguito al pesante infortunio rimediato in Frosinone-Avellino – non ha mai nascosto il suo amore per la piazza irpina ed è pronto a ripartire con un progetto interessante. “Richard stravede per Avellino – ha esordito Andrenacci – ma l’obiettivo è quello di farlo stare più in alto possibile. Abbiamo già ricevuto qualche proposta dall’estero, le stiamo valutando. Lasik si è perfettamente ristabilito, ora dobbiamo fare la scelta giusta. Un suo ritorno ad Avellino? Con un progetto ambizioso non si può escludere, ma dobbiamo valutare bene. Mi farebbe piacere, ma occorre valutare tante cose. Certo è che in C sarebbe un autentico lusso, da prendere subito. Ma al momento non c’è nulla”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy