Avellino – Diritti calcio & basket: maxi offerta di Vigorito

Avellino – Diritti calcio & basket: maxi offerta di Vigorito

L’emittente del presidente del Benevento ha presentato una offerta irrinunciabile bruciando tutta la concorrenza

di Redazione Sport Avellino

Una offerta irrinunciabile. Si attesterebbe sui 40mila euro l’offerta arrivata sul tavolo dell’Avellino e la Scandone per la trasmissione in differita delle gare del calcio e del basket. Un pacchetto unico per bruciare la concorrenza avellinese e aggiudicarsi l’esclusiva per il calcio ed il basket. Ottochannel non lascia, quindi. Ma raddoppia. E brucia così la concorrenza avellinese compresa l’emittente dell’editore D’Agostino. Sono i rumors che arrivano sul fronte diritti. In realtà, De Cesare aveva giustamente dato mandato esplorativo ad Alberani per individuare offerte “uniche”. Con un solo pacchetto da gestire: il Calcio Avellino e la Sidigas Scandone. Cifre “monstre” che per ora pongono in pole position proprio Vigorito. Inavvicinabile nei numeri e nella proposta che attende solo di essere ratificata dal patron De Cesare a vantaggio dei tifosi avellinesi del calcio e del basket che potranno così rivivere i match dei colori biancoverdi. E non è escluso che di volta in volta lo stesso Vigorito possa acquistare il live delle gare in trasferta per trasmettere in chiaro ed in diretta anche le partite del lupo. C’è fermento nel mercato dell’editoria avellinese. L’Avellino, anche in Serie D, tira parecchio in termini di ascolto e di raccolta pubblicitaria. Vigorito lo ha capito e ha messo sul tavolo una offerta irrinunciabile. A breve l’ufficialità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy