Avellino – Sasà Sullo in pole position per il dopo Novellino

Sullo in pole su Foscarini e Bergodi. Entro domattina dovrà sciogliere le sue riserve

di Redazione Sport Avellino

Da Montemarano a Castelvetere sul Calore. Pochi chilometri di distanza. Il futuro tecnico dell’Avellino potrebbe essere ancora una volta un irpino. Sasà Sullo è nato a Napoli ma i genitori sono originari del piccolo centro irpino alle porte, strano a dirsi, proprio di Montemarano. E’ lui l’indiziato numero uno a sostituire Novellino. Pochi giorni fa aveva detto no al Pescara. Ma potrebbe presto sciogliere la sua riserva. Da vice di Ventura a Bari, Torino e in nazionale, ora potrebbe partire nel ruolo di “primo” proprio da Avellino. Il cerchio si stringe. L’esonero di Novellino è certo. Si attende solo l’ufficialità. Sullo, ex calciatore anche dell’Avellino a più riprese (stagione 1991, 1992 e 1997) è una spanna avanti a Foscarini (ex Cittadella) e Bergodi (ex Modena). Archiviato Drago (ha già detto no sia ad Avellino che Pescara settimana scorsa), il cerchio ora si stringe. Si è fatto il nome di Bucaro (già allenatore con Taccone) ma la società sembra davvero orientata ad attendere la decisione di Sullo prima di vagliare altre alternative. La notte sarà decisiva. Intanto l’esonero di Novellino arriverà e sarà ufficializzato non appena il neo tecnico si metterà in viaggio per guidare l’Avellino e portarla ad una salvezza, si spera, tranquilla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy