Bari-Avellino: le pagelle di un altro ko

L’illusione prima dell’ennesima sconfitta. L’Avellino va in vantaggio con Castaldo, prima di essere ribaltato dalla doppietta di Fedele

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

L’attacco

Verde 6,5: per l’ennesima volta è il più vivace dei suoi. L’assist al volo di sinistro per Castaldo è qualcosa di eccezionale. Poi serve un buon assist per Ardemagni (che spreca) e sfiora il gol al 77′, quando Micai è bravo a dirgli di no. Nel recupero dà un’altra grande palla a Castaldo, che colpisce la traversa.

Castaldo 6: impalpabile per tutti i primi quarantacinque minuti, trova nel recupero il secondo gol stagionale (ancora di testa) su cross di Verde. Nella ripresa è più nella partita ed è ancora una volta la traversa a dirgli di no.

Belloni 5,5: condizionato dai problemi fisici che lo costringono ad uscire in avvio di ripresa, non riesce ad incidere né a sinistra (dove parte) né a destra, dove si sposta dalla metà del primo tempo. (dal 54′ Crecco 5: come nel resto delle partite nelle quali è stato utilizzato, si vede poco o nulla. Anzi, si vede solo quando sfiora il gol di testa su cross di Gonzalez).

Ardemagni 4,5: rispetto alla buona prestazione nel derby col Benevento, l’ex centravanti dell’Atalanta fa registrare un netto passo indietro. Macchinoso e impacciato. La sua prova è largamente insufficiente. (dal 65′ Camara 6: il giovane guineense entra ancora bene in partita, servendo un grande assist a Verde (77′) e provando anche la conclusione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy