Calcio, Serie D – Moratti rivela: “Ero vicino al Bari, ma poi…”

Le parole dell’ex presidente dell’Inter, che rivela di essere stato vicino a rilevare il Bari

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Massimo Moratti è stato vicino ad acquisire il Bari. A rivelare la clamorosa indiscrezione è stato lo stesso ex presidente dell’Inter, che ai taccuini de “Il Giornale” ha sottolineato come negli scorsi mesi gli fosse stata offerta la possibilità di diventare il nuovo numero uno del club pugliese. «Qualche tempo fa mi hanno offerto il Bari adesso ceduto ad Aurelio De Laurentiis che intende realizzare il grande polo del Sud. – ha dichiarato Moratti, confermando così come dopo il fallimento della società presieduta da Giancaspro il Bari sia stato offerto a numerosi imprenditori con già alle spalle un’importante esperienza nel mondo del calcio – Ne ho discusso per qualche giorno con mio figlio lusingato dall’offerta, poi abbiamo deciso di rinunciare e non tanto per la distanza geografica dalla Puglia, non era quella la maggiore difficoltà. Ho rinunciato semmai perché mi conosco bene e so quali sarebbero stati i passaggi dopo il primo intervento. Ad esempio: non vuoi farti galvanizzare dall’idea di acquistare un campioncino brasiliano o uruguagio? E così avremmo finito con lo spendere molti più denari di quelli preventivati».

Chissà che a Bari, dove i tifosi sono attualmente galvanizzati dal progetto targato DeLa, non possa crescere presto il rimpianto per non essere finiti nelle mani di un presidente come Moratti che ha una visione del calcio romantica (oltre che propenso a grossi investimenti…), totalmente differente da quella dell’attuale patron biancorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy