Calcio – Tifoso della Fidelis Andria morto in un incidente per seguire la squadra a Lecce

Il tifoso travolto da un camion mentre stava raggiungendo il capoluogo salentino per il derby

di Redazione Sport Avellino

Doveva essere una giornata di sport, di gioia sugli spalti per il derby fra Lecce e Fidelis Andria valido per il campionato di Lega Pro, ma alle ore 16.00 di ieri pomeriggio, un giovane tifoso dell’Andria, che si stava recando nel capoluogo salentino per assistere al match, ha perso la vita in un incidente stradale.

Il giovane 23enne avrebbe perso il controllo della macchina per via del manto stradale sconnesso e bagnato e, dopo un testacoda nella corsia opposta, un camion lo ha travolto, uccidendolo sul colpo. Gli Ultras dell’Andria, colpiti da tale tragedia, non se la sono sentita di partire, di raggiungere la propria squadra a Lecce. Sono rimasti ad Andria vicino alla famiglia del giovane supporter, distrutta dal dolore per l’accaduto. Le due società colpite da tale episodio hanno osservato un minuto di silenzio prima del match in memoria del 23enne, rimasto vittima dell’incidente.

E l’Andria ha onorato la memoria del proprio tifoso con una bella rimonta sul campo della capolista Lecce, che era in vantaggio 2-0, ma ha visto la rimonta ospite; una rimonta, ovviamente, dedicata al tifoso scomparso proprio per seguire il derby. Una magra consolazione per gli ultras e gli amici del tifoso dell’Andria che purtroppo ha perso la partita più importante, quella della vita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy