ESCLUSIVA – Nel giorno più triste, l’Avellino ritrova il suo leader

ESCLUSIVA – Nel giorno più triste, l’Avellino ritrova il suo leader

Decaduti tutti i provvedimenti di DASPO. Il popolo biancoverde ritrova il suo leader

di Massimiliano Santosuosso, @MaxSantosuosso

In uno dei giorni più tristi della storia del calcio avellinese, arriva la notizia tanto attesa da tempo. Il leader della Curva Sud, Catello Porfido, può tornare allo stadio. Da subito, immediatamente. Revocati i provvedimenti restrittivi di Daspo a suo carico dopo lunghe battaglie legali che lo hanno visto uscire vittorioso. A firmare il provvedimento il Questore di Avellino a cui bisogna dare atto di aver letto a dovere l’incartamento e concessa la possibilità di tornare nel posto che gli compete. Sulla balaustra della Curva Sud, in un momento delicato storico dell’Avellino calcio, l’Avellino spera di ritrovare la Serie B con il tanto atteso ricorso al Collegio Arbitrale del Coni. Intanto Catello, torna al suo posto. Per una Curva dilaniata da Daspo negli ultimi tempi, una bellissima notizia. Bentornato a Catello. A prescindere da tutto. Quello che conta, ora, è confermare l’identità di una Curva rispettata in tutta Italia e tra le più apprezzate nel Mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy