Foscarini: “Venerdì sarà dura. Ai tifosi chiedo: fateci giocare ancora in casa”

Il tecnico dei biancoverdi a fine partita non ha dubbi: “A Terni per salvarsi”

di Redazione Sport Avellino

“Devo ringraziare i miei calciatori e i miei tifosi. I calciatori perchè, nonostante la tensione e l’importante posta in palio, hanno saputo giocarla come l’avevamo preparata. I tifosi perchè ci hanno dato la carica giusta nonostante un primo tempo non proprio bello. Ma l’importanza della posta in palio era alta. Negli spogliatoi gliel’ho detto. Sgombriamo la mente perchè possiamo vincere. E l’hanno vinta. Merito tutto loro. Questa è una squadra di valori. Abbiamo portato a casa tre punti pesanti ma non abbiamo fatto nulla. Si va a Terni e da domani si lavora perchè vogliamo festeggiare la salvezza”. E poi l’ultimo appello ai tifosi. “So che è stata una stagione difficile ma venerdì sera sogno di giocare di nuovo in casa. Il mio è un appello a loro. Ci giochiamo una salvezza, una permanenza nella Serie B. Sarà una giocata storica. E spero di cuore che al Liberati arriveranno in massa. Se sarà così giocheremo in casa e questo ci aiuterà ancora di più”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy