Gioie e dolori per il Tennis Tavolo Avellino

Gioie e dolori per il Tennis Tavolo Avellino

di Redazione Sport Avellino

Gioie e dolori per il Tennis Tavolo Avellino. La compagine avellinese schiera 4 squadre nei rispettivi campionati di: C1 – C2 – D1 – D2. La C1 purtroppo ultima in classifica fa però registrare la crescita della giovane promessa Gianni Novi. Ottimi risultati per le altre compagini, che pur non partendo con i favori del pronostico, ben si difendono nei loro rispettivi gironi, mettendo in cassaforte la salvezza.

Gli avellinesi proveranno a sfidare i propri limiti, cercando di confermare quanto di buono fatto fin ora, ed addirittura provando a migliorarsi. Siamo ormai a campionato inoltrato, ed ora è il momento di mostrare la forza delle proprie squadre. Si gioca quasi a carte scoperte. Il reale valore delle squadre sta venendo fuori. Ma l’aspetto più importante, ed a cui tenevano di più i soci del Tt Avellino era la crescita del settore giovanile che si allena nella palestra dell’Istituto Tecnico Agrario F. De Sanctis di via Tuoro Cappuccini, in uno scenario fatto di un vigneto dai tralci protesi al celo, come a voler simboleggiare il lancio della pallina quando ci si appresta ad effettuare un servizio, un panorama che è un pittore silente di un quadro che potremmo chiamare “poesia della natura”.

I rumori delle palline spostano le emozioni in palestra, sotto lo sguardo attento della loro allenatrice Marialucia Di Meo. A lei il duro compito di far capire che il Tennis Tavolo, è si divertente come il ping pong,  ma è anche ricco di tecnica e tenuta fisica; tanto sudore, fatica e sacrifici, soprattutto se si vogliono raggiungere risultati sportivi. “Chiunque può giocare: non ci sono limitazioni né di età, né di genere, né di forma fisica. Non sarà però facile, districarsi tra l’alternanza delle rotazioni e la teoria degli angoli, ma è questo che differenzia un atleta da un dilettante, al motto di: “Corri prima con la testa, poi con la personalità, ed infine con cuore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy