La decisione delle Vecchie Macchie: “Non saremo allo stadio. Noi in Questura con i nostri amici”

La decisione delle Vecchie Macchie: “Non saremo allo stadio. Noi in Questura con i nostri amici”

La decisione del Gruppo è stata affidata a Facebook

di Redazione Sport Avellino

I provvedimenti restrittivi del post derby hanno colpito anche il gruppo delle Vecchie Macchie. Che alla vigilia di Avellino-Pescara, hanno affidato alla propria pagina Facebook, la propria decisione. Non saranno più allo stadio, ma per solidarietà con gli amici daspato, saranno tutti in Questura per accompagnarli a firmare. Ecco il loro pensiero.

17 Marzo 2018

Chi ci conosce lo sa. Siamo soliti pensare, agire e reagire in collettivo.

Da un po’ di tempo abbiamo deciso di non manifestarci più dietro i nostri vessilli perché ci siamo resi conto che non è una pezza, una bandiera o una bella sciarpetta che fa il gruppo, ma gli stessi componenti che, condividendo gioie e dolori, portano avanti i vecchi e veri valori ULTRAS .

Le pesanti misure restrittive che si sono abbattute su alcuni componenti del gruppo per i fatti di Salerno, quindi, si sono abbattute su tutti noi.

Non temiamo il momento durissimo che ci troviamo ad affrontare. Lealtà, rispetto, aggregazione, unione, fratellanza e solidarietà in noi sono più vivi che mai.

Ed è per questo che da domenica continueremo a camminare insieme, non più verso lo stadio, ma verso la questura a firmare.
Gli amici prima di tutto!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy