Lapiana Calcio, è qui la festa. I numeri impressionanti della corazzata, con sguardo rivolto al futuro

Lapiana Calcio, è qui la festa. I numeri impressionanti della corazzata, con sguardo rivolto al futuro

Tutti i numeri e i retroscena della stagione trionfale della Lapiana Calcio, dominatrice del girone A della Terza Categoria

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

I protagonisti della cavalcata vincente

Lapiana Calcio
Lapiana Calcio

Tutti i protagonisti della vittoria della Lapiana Calcio, con ringraziamento a Nicolangelo Melchionno

Vyshnivskyy Ivan (Portiere): la novità che non conoscevamo, ottimo elemento sempre sicuro e pronto che ha dato sicurezza al reparto
Pasquale Raffaele (Portiere): da 3 anni è il portiere della Lapiana. Il suo merito è quello di essersi fatto trovare pronto quando per circa un mese è mancato il titolare
Castaldo Vittorio Paolo (Difensore), un giocatore che macina tanti Km ci mette l’anima e il cuore: quasi perfetto
Romano Vittorio (Difensore) un mastino nella sua zona di competenza, di altra categoria, sempre presente sui calci piazzati, risolvendo alcune partite con i suoi gol
Coppola Matteo (Difensore) Un po’ come Barzagli sempre preciso a svolgere il suo ruolo, poi ha dovuto fermarsi per un infortunio, ma elemento duttile in tutti i ruoli del reparto arretrato
Maffeo Luca (Difensore)Aveva incominciato con timidezza ma è stato un crescendo, sfruttando la sua velocità nel recuperare palloni, tappando i pochi buchi della difesa
Capone Christian (Difensore) Avendo militato in diverse categorie maggiori, all’eta’ di 43 anni ha voluto regalarsi ancora una soddisfazione, distribuendo consigli a tutti, notevole anche per le sue realizzazioni segnando un decina di gol.
Caprio Luca (Centrocampista) Elemento di esperienza e più che duttile, un lottatore, non tira mai indietro la gamba e lotta su ogni pallone
Ragno Roberto (Centrocampista) Un ragazzo che mette in campo agonismo, cuore, forza. Un cattura palloni che non si ferma mai, sempre presente
Pasquale Alessandro (Centrocampista) Svolge il suo compito con determinazione, rincorre l’avversario e quando fa quelle sortite sulla fascia ricorda il papà Antonio, non male anche in fase di realizzazione
Rizzo Gianluca (Attaccante) un peperino scattante e veloce difficile da marcare, ha dato un ottimo contributo all’attacco, un po’ troppo innamorato del pallone
Pasquale Gabriele (attaccante e Capitano) E’ uno degli artefici che ha voluto questa squadra, dando l’anima sempre anche quando il suo fisico era acciaccato, siglando diversi gol importanti
Pasquale Antonio (il jolly), tra difesa e attacco, costante, pregevoli alcuni eurogol con tiri dalla distanza e le sue punizioni a giro
Trodella Carmine (attaccante) Bomber fa arrabbiare quando non mette quella grinta che deve avere un bomber (a cazzimma), quando viene lanciato in progressione è irresistibile
Modugno Edoardo  (attaccante) il classico attaccante d’area, come gli concedi una possibilità ti fredda, segna in tutti i modi destro, sinistro, di testa e spesso su punizione segnando diversi gol
Melchionno Mauro (centrocampista) dopo 21 anni che lo seguo, impiegato in un ruolo importante quello che dovrebbe illuminare il gioco, penso che se la sia cavata egregiamente, confezionando assist per gli attaccanti e segnando anche qualche gol, di cui due alla nostra rivale, qualche ammonizione di troppo
Carbone Carlo (difensore) Molto utile dotato di una forza e una corsa incredibile, famosa una sua rete a Sturno, chiudendo un’azione in contropiede dopo 70 metri di corsa
Micera Ivan (attaccante) Ha giocato delle partite e altre volte è entrato nel corso della gara; anche il suo contributo è servito, impegnandosi ma un po’ sfortunato spesso i suoi tiri si sono stampati sul palo o sulla traversa
Ragno Giuseppe, De Vito Antonio, Forte Pierpaolo, Lepore Antonio, Carbone Gabriele. Pasquale Elia, Maffeo Andrea, Lippiello S, Martignetti G .Hanno giocato un pò meno ma hanno sempre incoraggiato i loro compagni creando gruppo.
Caprio Angelo (allenatore) Ha allenato un gruppo di bravi giocatori, portandoli alla vittoria finale anche se alcune sue scelte non sono state condivise da noi tifosi , però avuto ragione ed ha vinto, GRAZIE.
Melchionno Marco (dirigente) Preciso a risolvere qualunque problema tecnico e amministrativo
Indaco Antonio (dirigente e addetto stampa) aggiornava risultati in tempo reale
Palmariello Carmine ds, coordinatore, tra team tecnico e squadra e Sponsor

Carbone Antonio, Antonio D’Amore, Carbone Giovanni: dirigenti
Membrino Nicola Sponsor e Presidente, sempre presente in tutti i momenti topici del campionato.
Un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla causa della Lapiana.
A Noi tifosi, che non abbiamo mai fatto mancare il nostro incitamento sia in casa che fuori casa, sfidando acqua, vento, pioggia e freddo (il sole non si e’ quasi mai visto)

VIVA LA LAPIANA!!!!!!!!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy