Serie B – Ricorso Foggia, Tar annulla delibera della Lega B: playout ripristinati

Serie B – Ricorso Foggia, Tar annulla delibera della Lega B: playout ripristinati

In attesa del verdetto della Corte Federale d’Appello il TAR introduce nuovamente i playout ma ora spuntano due ipotesi legate al Palermo

di Redazione Sport Avellino

Non si placa il caos in Serie B con i playoff che sono entrati nel vivo nelle semifinali e con il Palermo che invece sta giocando le sue battaglie in tribunale. Oggi è arrivato il responso del TAR per il ricorso del Foggia contro l’annullamento dei playout.

Il Tar del Lazio deve discutere nel merito del ricorso presentato dal Foggia il prossimo 28 maggio. La speranza del club rossonero è che la Corte Federale d’Appello confermi la sentenza di primo grado, con conseguente retrocessione d’ufficio nei confronti del Palermo: in tal caso i satanelli disputerebbero i playoutcontro la Salernitana, che è avanti appena una lunghezza. Il Venezia, infine, risulterebbe a tutti gli effetti salvo.

Dunque, ad oggi due ipotesi:

Se la Corte Federale confermerà la retrocessione del Palermo, ci saranno i playout tra Foggia e Salernitana.

Qualora la Corte Federale dovesse salvare il Palermo ed annullare la sentenza della Serie C, il Foggia sarebbe retrocesso come da classifica e playout Salernitana – Venezia.

E i playoff? Insomma, un altro casino incredibile in questa serie B

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy