Serie C – Viterbese, Camilli: “Se nessuno prende il club, confermo che non la iscrivo”

Serie C – Viterbese, Camilli: “Se nessuno prende il club, confermo che non la iscrivo”

Le parole del presidente della Viterbese che aspetta offerte per la cessione del club

di Redazione Sport Avellino

Acque agitate in casa Viterbese con il presidnete del club, Piero Camilli, che minaccia la non iscrizione del club alla prossima Lega Pro.

Se non la prende nessuno confermo che non la iscrivo“. Parola di Piero Camilli, patron della Viterbese, ai microfoni di TusciaWeb.eu. I documenti pronti? Chi pensa che stia facendo le cose sotto traccia è in malafede. Semplicemente, è tutto pronto perché se arriverà un acquirente valido troverà le cose a posto“. Finora nessuna trattativa è andata a buon fine: “Tutti avventurieri – spiega Camilli –. Al momento di valido non si è presentato nessuno. Noi abbiamo pagato tutti, i conti sono in regola e la società è sana. Vedremo cosa succederà. Al di là di tutto il discorso è sempre il solito: a Viterbo la serie C non si può fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy