Serie D – Pres. Monterosi, Luciano Capponi: “Se vinco a Lanusei voglio la cittadinanza di Avellino”

Serie D – Pres. Monterosi, Luciano Capponi: “Se vinco a Lanusei voglio la cittadinanza di Avellino”

Le parole del presidente del Monterosi, Capponi, in vista della gara a Lanusei

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Domenica il Lanusei torna in campo al Lixius dove ospiterà il Monterosi del presidente Luciano Capponi. Il simpatico patron dei laziali, intervistato da Radio Punto Nuovo, ha parlato dell’impegno della squadra a Lanusei, con l’auspicio di poter fare un favore ai lupi.

Queste le sue parole: “Anticipo qualsiasi domanda e dico che se vinciamo a Lanusei, domenica, voglio la cittadinanza onoraria di Avellino. Andremo lì per fare la nostra gara, per vincere per tenerci nei playoff e per fare un favore ai lupi. Ogni anno con il Torneo di Viareggio si rinvia il campionato. E’ chiaro che per me è davvero incredibile rinviare una partita per un solo giocatore assente, per quanto importante possa essere. E’ chiaro che la regolarità di un campionato può essere falsato, se vinciamo noi o pareggiamo, l’Avellino poi giocherà a mille per vincere. Qualora dovessimo perdere a Lanusei, l’Avellino andrebbe a -10 e sarebbe dura. L’Avellino ha le carte in tavola per poter recuperare i 7 punti. I lupi possono vincerle tutte e bisogna vedere le forze restanti ai sardi. Sarà tutto da vedere. La pausa probabilmente ha giovato ai sardi che potevano recuperare energie. Il Lanusei è una cometa, come quella di Natale, che si è nutrita dell’energia dei suoi ragazzetti, della serietà dei suoi ragazzi, di buona sorte che non guasta mai. Io credo che si intravedono delle crepe nel muro perfetto del Lanusei e vediamo se queste crepe diventeranno delle voragini”. 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Spartanonero - 7 mesi fa

    Oooops,
    la citrosodina non basta più……..TRE supposte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Spartanonero - 7 mesi fa

    Caro presidente,
    faccia una scorta di citrosodina che magari la cittadinanza le potrebbe fare venire dei bruciori…….a causa della forte delusione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy