Serie D – Ripescaggi: il Lanusei ci pensa. Il Matelica rinuncia

Serie D – Ripescaggi: il Lanusei ci pensa. Il Matelica rinuncia

Parte la corsa per la richiesta di ripescaggi alla prossima Serie C

di Redazione Sport Avellino

Parte la corsa ai ripescaggi dalla Serie D alla Serie C. In una estate che si prevede ancora una volta caotica per tante società e per tanti tifosi, è iniziata la corsa delle squadre vincitrici dei playoff  della Serie D, per richiedere un posto nella graduatoria dei ripescaggi.

Se per Modena, Taranto, Reggio Audace, Turris e qualche altra squadra c’è la certezza dell’iscrizione alla lista ripescaggi, in altre società hanno rinunciato, come il Matelica ed altre ancora stanno valutando se investire i loro soldi.

E’ il caso del Lanusei del presidente Arras, protagonista di una stagione esemplare, con un duello all’ultimo minuto con l’Avellino. Il presidente Daniele Arras non si pone limiti, ma sa perfettamente che la “graduatoria finale terrà conto tra l’altro anche degli impianti, del bacino di utenza e della storia del club. La Lega dilettanti ha poi categoricamente stabilito che non concederà alcuna deroga – ha dichiarato a La Nuova Sardegna -. La nostra intenzione è quella di provarci, ma prima valuteremo se abbiamo le credenziali necessarie”.

Lanusei che non avrebbe tanti requisiti per richiedere un ripescaggio, ma vedremo come si metteranno le cose in queste settimane.

Graduatoria Ripescaggi in Serie C squadre vincenti play-off
1) Matelica 2.60 (2.10+0.50)
2) Audace Cerignola 2.20
3) Lanusei 2.18
4) Modena 2.14
5) Pro Sesto 2.02
6) Turris 1.97
7) Ponsacco 1.92
8) Campodarsego 1.76
9) Inveruno 1.58

Graduatoria Ripescaggi in Serie C squadre perdenti play-off
1) Mantova 2.44
2) Taranto 2.08
3) Adriese 2
4) Reggiana 1.94
5) Latte Dolce 1.86
6) Gavorrano 1.68
7) Recanatese 1.65
8) Ligorna 1.58
9) Marsala 1.55

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy