Sidigas Avellino, Sacripanti: “Per battere Bologna serve l’aiuto di tutti. Fesenko non è al meglio, potrebbe rimanere fuori”

Sidigas Avellino, Sacripanti: “Per battere Bologna serve l’aiuto di tutti. Fesenko non è al meglio, potrebbe rimanere fuori”

Le parole di coach Pino Sacripanti in conferenza stampa

di Redazione Sport Avellino

Pino Sacripanti, coach della Sidigas Scandone, ha presentato in conferenza stampa la gara esterna contro la Virtus Bologna – dicendo: “ Mi sembra doveroso spendere prima due parole per il secondo posto ottenuto in FIBA Europe Cup: mercoledì abbiamo disputato una buonissima gara a Venezia e siamo arrivati vicini a vincere la partita e la Coppa. Il percorso europeo che ci ha portato a disputare questa finale storica è stato molto lungo e faticoso e la Reyer ha dimostrato di avere qualcosa in più rispetto a noi, soprattutto nella vittoria della gara di andata qui ad Avellino. C’è rammarico per i tanti tiri aperti e tiri liberi sbagliati, ma allo stesso tempo c’è da evidenziare la bellissima reazione della squadra, avvenuta dopo la prestazione insufficiente di domenica scorsa contro Sassari. È stata una bellissima esperienza e c’è da essere orgogliosi e soddisfatti di come i ragazzi si siano battuti fino alla fine e abbiano raggiunto in ogni caso un traguardo storico. Domenica affronteremo la Virtus Bologna, una squadra che si è rinforzata nello spot di ‘quattro’, che ha un buon roster, una storia importante e che sta facendo bene in campionato. Noi dovremo dimostrare, dopo una bella partita come quella contro Venezia, di saper essere costanti e solidi. Avremo bisogno come sempre dell’apporto di tutti: lo staff, me compreso, dovrà dare il massimo perché quando si gioca a questi livelli bisogna essere consapevoli del grande dispendio di energie fisiche e mentali che occorre. Stamattina abbiamo ripreso il ritmo con una seduta di allenamento e nel pomeriggio ne faremo un’altra. Fesenko che ha fatto un extra-sforzo mercoledì ha bisogno di recuperare, quindi probabilmente non ne farà parte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy