UFFICIALE – Bari penalizzato di due punti. La gara dei playoff si giocherà in casa del Cittadella

E’ arrivata la sentenza della corte di giustizia federale in merito al Bari

di Redazione Sport Avellino

Richiesta della Procura Federale confermata, il TFN ha infatti inflitto due punti di penalizzazione al Bari oltre ad aver squalificato per tre mesi il presidente Cosmo Antonio Giancaspro. Questo il comunicato pubblicato dalla FIGC: “Il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha inflitto 2 punti di penalizzazione in classifica al Bari da scontare nella corrente stagione sportiva.

La società era stata deferita a seguito di segnalazione della Covisoc per alcune irregolarità amministrative. Il TFN ha inoltre sanzionato con tre mesi di inibizione Cosmo Antonio Giancaspro, presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante della società. Prosciolto invece Giovanni Palasciano, socio partner della Ria Grant Thornton, soggetto responsabile del controllo contabile del Bari”, conclude la nota.

Bari dunque che adesso slitta al settimo posto in classifica e cambia anche la griglia dei playoff: la società biancorossa giocherà sempre contro il Cittadella ma la gara si disputerà allo stadio Tombolato.

Il Bari comunque ha la possibilità di presentare ricorso che può essere discusso entro la giornata di mercoledì.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy