Il coach della Scandone Avellino Pino Sacripanti

Sacripanti: “Il terzo posto dipenderà da precisi risultati…”

L’attuale quarto posto in classifica potrebbe addirittura andar stretto alla Sidigas che, in caso di sconfitta domani della Vanoli Cremona contro la Giorgio Tesi Group Pistoia, potrebbe addirittura salire di un gradino a danno proprio dei lombardi: “Possibile terzo posto: “Pensiamo soltanto a noi. Faccio un ragionamento un po’ più ampio: un passo decisivo nei playoff è stato fatto. Se saremo terzi o quarti vedremo. La forza della squadra è ripartire e dare il meglio di noi stessi.”

Cinque vittorie consecutive in trasferta: “Il gruppo ha preso consapevolezza nel sapere cosa fare nei momenti decisivi. Ciò ti dà grande serenità. Brindisi è un parquet come quello di Pistoia o Cantù dove avverti tanto la pressione del pubblico avversario. Sono convinto che Avellino gioca la sua pallacanestro a prescindere da chi sia la sfidante di turno. Avere continuità in casa può avere maggiore impatto nel piazzamento finale. A Brindisi è un’occasione da non sprecare.”

Check Also

Gianluca De Gennaro

Scandone, De Gennaro: “Cassino avversario temibilissimo, dovremo sfruttare il fattore PalaDelMauro”

Coach Gianluca De Gennaro mette in guardia la Scandone Avellino in vista del match casalingo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.