Taekwondo: poker dell’Accademia D’Alessandro agli Interregionali

Prestazione da incorniciare per le atlete irpine

di Redazione Sport Avellino

Una prestazione da incorniciare quella dei ragazzi guidati magistralmente dal loro Maestro Gianluca D’Alessandro.  Ottima la prestazione del Taekwondo in Rosa targato Accademia del Taekwondo by team D’Alessandro 1973. Difatti le femminucce di D’Alessandro portano a casa tre ori.

Giorgia Casaburi termina prima del tempo il suo incontro con un ko ai danni della sua avversaria. Gara a senso unico per la giovanissima atleta che porta a casa il primo Oro di un week end fantastico.  A seguire sul campo accede l’altra atleta della compagine, Benedetta Trodella. Benedetta inizia la sua gara leggermente sottotono, con non poche difficoltà riesce comunque ad accedere in finale. Da qui cambio totale di mentalità per far si che la vetta sia una certezza e non un dubbio.  Si accede quindi al campo per l’ultimo incontro con  una determinazione ed una convinzione di voler quella medaglia d’Oro. Gara costruita bene e risultato arrivato, Benedetta Trodella chiude al secondo round la sua finale per ko col punteggio di 33 a 3. Oro ad Onorem purtroppo per Alessia Pilunni, il quale non avendo avversarie nella sua categoria vien comunque come da regolamento premiata dall’Organizzazione con la medaglia d’Oro. Ovviamente la medaglia viene accettata ma resta il rammarico di non aver disputato la gara, il quale rappresenta come sempre l’unico mezzo di crescita agonistica per i ragazzi.

Dal Taekwondo in rosa si passa subito a quello portato in scena dai ragazzi del team irpino. Accede sul campo per primo Nikolas Guarnieri per la categoria rosse e nere fino a 45Kg. Un prestazione bellissima quella del giovanissimo Atleta del M° D’Alessandro. Sbaraglia la concorrenza con ben due ko dimostrando di essere più sicuro e consapevole delle proprie possibilità. Nikola quindi regala la sua quarta medaglia d’oro alla società irpina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy