Federico Casarini insieme a Walter De Raffaele

Una convincente Reyer conquista le Final Four

L’Umana Venezia vince per 74-66 e accede alle Final Four di Champions League. La Reyer è stata capace di avere la meglio del Pinar Karsiyaka e di ribaltare il -3 dell’andata. Ancora una olta il Taliercio è stato un fattore chiave per la formazione veneta che è riuscita a riprendersi da una situazione critica di 42-48 al 26’ e che ha piazzato un parziale di 23-4 a cavallo tra la fine del terzo quarto e l’inizio degli ultimi 10 minuti. La miglior prova dei singoli è stata forse quella di Ejim, che ha chiuso con 16 punti ed 11 rimbalzi. Venezia ha, inoltre, ritrovato Tonut e si conferma un’avversaria temibile per la Sidigas Avellino in vista della partita di lunedì sera.

Leggi anche

Avellino, Braglia: “Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della qualità, Illanes è entrato bene”

Ha commentato la vittoria ottenuta per 1-0 sulla Cavese, il tecnico biancoverde Braglia: “Per mezz’ora …

Un commento

  1. Con poche chiacchiere e senza grandi proclami, a differenza di qualche altra squadra ndr, sono secondi in classifica e F4 di BCL. Complimenti……e lunedì pv ci asfaltano per la quarta volta quest’anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.