Calcio – Focus Salernitana: Rosina l’arma in più dei granata

Freno a mano tirato. I granata partiti con ben altre ambizioni, si ritrova nelle zone basse della classifica

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

La stella

Il suo percorso per approdare in granata è stato lungo e tortuoso, ma alla fine le strade della Salernitana e di Alessandro Rosina (classe 1984) si sono congiunte per la felicità di tutti. Pur con qualche equivoco tattico di troppo (soprattutto sotto la gestione Sannino) il talentuoso numero 10 sta confermandosi come uno dei migliori elementi della categoria. Tra gol (5) e giocate decisive, il suo sinistro resta l’opzione più importante per ispirare i compagni e creare grattacapi alle difese avversarie.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy