Basket – Avellino a caccia di italiani: Fontecchio finisce sul taccuino della Sidigas

Basket – Avellino a caccia di italiani: Fontecchio finisce sul taccuino della Sidigas

L’ala in forza a Milano potrebbe diventare un profilo idoneo al nuovo progetto biancoverde

di Redazione Sport Avellino

La settimana che si apre per la Sidigas Avellino dovrebbe essere quella buona per le ufficialità di Brandon Taylor – come erede di Keifer Sykes  – e Massimo Bulleri come nuovo assistant coach di Massimo Maffezzoli sulla cui permanenza manca soltanto l’annuncio ufficiale anche in questo caso. Obiettivo chiaro del sodalizio di contrada Zoccolari è proseguire nella ricerca dei giocatori italiani che dovranno completare le restanti caselle presenti nel futuro roster. Piace Tommaso Laquintana su cui la Germani Brescia non vuol cedere (leggi qui) così come Giampaolo Ricci su cui è vivo anche l’interessamento dell’Umana Reyer Venezia (leggi qui). Un altro profilo che sarebbe finito nella rosa di nomi è quello di Simone Fontecchio. Ala piccola classe 1995 in forza all’Ax Armani Milano nell’ultima stagione in cui ha collezionato 4 punti di media in dodici minuti di utilizzo, uno spazio che è venuto meno col passare dei mesi quando l’Olimpia ha salutato l’Eurolega.  Lo scorso anno si è diviso tra Milano e la Vanoli Cremona ma il gran salto lo ha compiuto nei quattro anni di permanenza alla Virtus Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy