Basket Avellino – Patric Young è carico: “Sono fortunato a giocare per la Scandone, mi sto allenando duro”

Il centro americano si è presentato alla città e ai tifosi: “Mi hanno parlato un gran bene di questa piazza, si respira una grande atmosfera”

di Redazione Sport Avellino

Prime ore in Irpinia per Patric Young che stamani si è presentato al PaladelMauro a stampa e tifosi. E’ il rinforzo di mercato scelto sottocanestro dalla Sidigas Scandone Avellino che avrà un mese per decidere se confermarlo o meno per l’intera stagione.

E’ stato un lungo percorso a portarmi qui ad Avellino: mi considero fortunato e grato per questa nuova opportunità ed ora voglio solo concentrarmi per lavorare bene e fare del mio meglio in campo. – ha affermato il centro americano in conferenza stampa – Ringrazio Alberani e l’intera organizzazione che mi hanno voluto qui e sono entusiasta dell’affetto che i fan mi stanno già dimostrando: qui si respira una grande atmosfera e, da quello che mi hanno raccontato, i tifosi di Avellino amano tantissimo la squadra. In questo momento la Sidigas rappresenta la migliore opportunità per me: so che qui posso pensare a giocare senza distrazioni, contando sempre sul supporto dei tifosi, dei compagni di squadra e del coaching staff. Era inoltre importante per me rimettermi in gioco con una squadra competitiva come è la Scandone, che disputa due competizioni e lotta per alzare un trofeo.”

Il suo infortunio al ginocchio che ha condizionato la sua carriera dal novembre 2015 è oggetto di curiosità nel capire se potrà o meno rendere. Young prova a rassicurare tutti: “A partire dal mio ultimo infortunio mi sono allenato, allenato ed ancora allenato, ogni giorno, per ritornare a giocare come prima: servirà tempo per adattarmi al ritmo partita, su questo non c’è dubbio, ma nulla che con la giusta umiltà e concentrazione non si possa raggiungere. Sono qui per mettermi a disposizione del coach e della squadra: non ho avuto ancora modo di parlare con il coach di tattica ma non sono qui per fare quello che ho sempre fatto. Cercherò di portare energia e consistenza sotto canestro, di segnare tanto e di tirare giù più rimbalzi possibili“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy