Basket Avellino – Sidigas, ecco il calendario della Champions League con due X da svelare

Basket Avellino – Sidigas, ecco il calendario della Champions League con due X da svelare

Prime due giornate in trasferta per la Scandone alla sua terza partecipazione consecutiva nella coppa europea

di Davide Baselice, @davidebaselice

Diventa ufficiale il percorso nella regular season della Basketball Champions League per la Sidigas Avellino inserita nel girone A della rassegna continentale della Fiba. All’appello nel raggruppamento mancano due formazioni che saranno decretate dal Qualification Round in programma tra fine settembre e la prima settimana di ottobre.

Ed è proprio il 9 ottobre in trasferta che la squadra di Nenad Vucinic esordirà nella scena europea contro la vincente del Qualification Round 23 (una tra Porto – Nizhny Novgorod e Dinamo Tbilisi – Aris Salonicco).

2° giornata ancora lontano dal PaladelMauro (oggetto dei lavori di adeguamento della struttura che scatteranno il 1 settembre in vista delle Universiadi del 2019) per i lupi che se la vedranno sul campo dei tedeschi dell’Mhp Riesen Ludwigsburg. Il ritorno è fissato il 19 dicembre.

3° giornata si disputerà martedì 23 ottobre alle ore 20:30 in Irpinia con l’esordio casalingo della Sidigas Avellino opposta  all’Anwil, team polacco. Return match l’8 gennaio 2019.

4° giornata: si giocherà il 30 ottobre (il ritorno il 16 gennaio 2019)  contro la vincente della gara n.21 del Qualification Round (Murcia, Hapoel Tel Aviv – Spirou Charleroi, Leicester – Bakken Bears).

5° giornata: Filloy e soci ospiteranno tra le mura amiche i turchi del Banvit martedì 6 novembre alle ore 20:30. Il remake andrà in scena il 22 gennaio 2019.

6° giornata: si andrà in Francia a far visita a Le Mans il 14 novembre. Il favore verrà restituito mercoledì 30 gennaio 2019.

7° giornata: L’ultimo appuntamento per la Sidigas nella regular season la vedrà confrontarsi col Ventspils, team lettone già da due anni presente nella kermesse, mercoledì 21 novembre al PaladelMauro. Il 5 febbraio si disputerà la sfida ma a campi invertiti.

Agli ottavi della Basketball Champions League accederanno le prime quattro di ogni girone, quinta e sesta saranno “retrocesse” in Fiba Europe Cup mentre per la settima e l’ottava si chiuderà qui l’esperienza europea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy