Basket Avellino – Vucinic: “Puniti i nostri errori, il Ventspils si è confermato ottima squadra”

Basket Avellino – Vucinic: “Puniti i nostri errori, il Ventspils si è confermato ottima squadra”

Non cerca giustificazioni il coach biancoverde che in sala stampa analizza il ko contro i lettoni

di Davide Baselice, @davidebaselice

Non cerca giustificazioni coach Nenad Vucinic che in sala stampa analizza il ko contro il Ventspils. Un match in cui non si è vista la Sidigas tanto ammirata nelle precedenti tre vittoriose partite: “Il Ventspils si è confermato un’ottima squadra che è stata più brava di noi. Tutti i loro ko sono arrivati con uno scarto ridotto che conferma la bontà del loro roster. Sulla gara non abbiamo capitalizzato abbastanza soprattutto all’inizio mentre nella seconda parte del match hanno messo il naso avanti e noi non siamo stati più in grado di riprenderli. Come detto in altri casi non ci abbattiamo per un passo falso e non ci esaltiamo per una vittoria. Norris non è mai contento quando non riesce a rendere al meglio: la difesa dura di Venezia non ci impressiona. In merito a Sykes dico che può giocare meglio rispetto alle ultime uscite ma il basket è uno sport in cui considerare gli alti e bassi: ad esempio a Brescia ha messo a segno i tiri decisivi. Stasera il Ventspils ha giocato una buona partita e sono rimasto ben impressionato da Lomazs e credo sia molto promettente. In questo girone tutti possono battere tutti e dobbiamo fare di più nel girone di ritorno. Costello non credo che domenica ci sarà contro Venezia e servirà del tempo: dopo la pausa penso sarà recuperato. In molti casi ci vuole tempo per reinserire giocatori come nel caso di Campani che sta trovando la condizione. Ringrazio i tifosi per l’applauso a fine partita.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy