Basket Avellino – Vucinic: “Ritroviamo certezze con questa vittoria, Nichols una vera roccia”

Può tirare un sospiro di sollievo coach Nenad Vucinic e la Sidigas Avellino che tornano al successo dopo il finale thrilling

di Redazione Sport Avellino

Può tirare un sospiro di sollievo coach Nenad Vucinic e la Sidigas Avellino che tornano al successo dopo il finale thrilling contro la Vuelle Pesaro. Il coach serbo ha analizzato così il successo sugli adriatici: “E’ stata una gara molto difficile e in più occasioni abbiamo avuto chance di vincerla ma Pesaro ci ha messo in difficoltà con la difesa a zona e su questo dovremo a lavorare. Questa gara ci aiuta a rimetterci in forma dopo la recente sosta per le Nazionali.

Situazione infortuni: “Lentamente dovremo reintegrare i giocatori reduci da infortuni come Campogrande che si è allenato solo due volte questa settimana, Costello e Young. Siamo tornati sui binari giusti e dovremo fare lo stesso in Champions riscattando il ko contro il Ventspils.”

Ultima azione di gioco: La mia idea era giocare aggressivi sul pick and roll con Blackmon che ci ha dato particolari problemi e questa è stata la nostra scelta. Pesaro ha molti punti nelle mano e venendo dalla pausa dovevamo ritrovare l’intensità dobbiamo chiaramente il ritmo che è uno dei maggiori aspetti su cui lavorare. Di certo possiamo migliorare ma era importante ritrovare la vittoria dopo i due ko.”

Prestazione di Nichols: “Nichols è una roccia: è il giocatore più solido e lui fa tantissime cose che non si vedono. Non si è fermato ed ha giocato anche sul dolore: è tutto merito suo.”

Ingresso di Young nelle rotazioni: “Patric si allenerà domani e martedì con la squadra. Forse mercoledì potrà esserci ma aspettiamo per valutarlo. Attendiamo anche Costello non appena potrà reggere l’impatto fisico.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy